Salta al contenuto Cookie Control Icon

Il morbo di Parkinson e le arti del Tai Chi Taoista™

Se ti è stato diagnosticato di recente o se ne soffri da anni, sai che il morbo di Parkinson può compromettere movimento, postura, equilibrio e funzioni cognitive. Ricerche  su Tai Chi e morbo di Parkinson dimostrano come il Tai Chi sia molto efficace nell’aiutare i pazienti che ne soffrono. Con la pratica delle arti del Tai Chi Taoista™ ci si può muovere più liberamente, conservare flessibilità, trovare migliore allineamento, postura ed equilibrio e migliorare le funzioni cognitive. Inoltre, chi pratica le arti del Tai Chi Taoista™ sperimenta un senso di leggerezza e benessere.

Prova ora le arti del Tai Chi Taoista™

Una storia personale di longevità e miglioramento della qualità della vita

Assunta ha partecipato ad uno studio internazionale -‘Progetto sugli esiti del Parkinson’- che segue 5.500 persone affette da questa malattia per individuarne i trattamenti più efficaci. Di questo gruppo solo 25 persone sono malate da più tempo di Assunta. Questo è quanto lei ha da dirci:

Mi chiamo Assunta, soffro di Parkinson da 33 anni e pratico le arti del Tai Chi Taoista™ da circa 30. Fin dal primo corso mi sono resa conto di quanto le arti del Tai Chi Taoista™  mi stessero aiutando. Prima sono diventata più forte emotivamente e poi fisicamente. Osservavo un miglioramento complessivo e tolleravo meglio i farmaci. Sono più alta e più flessibile. I benefici derivati dalla pratica del Tai Chi Taoista™ sono davvero buoni. Mi sento normale!

Quando ho iniziato a praticare il Tai Chi Taoista™, raccontavo ai medici quanto il corso di Tai Chi Taoista™ mi aiutasse. Loro rispondevano: “Bene, cara”. Il mio neurologo, l’ultima volta che l’ho visto, ha detto alla sua nuova assistente che avevo il Parkinson da più tempo di altri pazienti e che andavo meglio di chiunque altro. Le arti del Tai Chi Taoista™ sono un trattamento straordinario!”

– Assunta, Toronto, Canada

 

Ricerca: Tai Chi e Morbo di Parkinson

Ottima prova dei benefici del Tai Chi per le persone con il Morbo di Parkinson
  • Questa meta-analisi ha trovato una quantità significativa di revisioni e studi sistematici su Tai Chi e morbo di Parkinson che mostrano prove coerenti dei benefici del Tai Chi per le persone con Parkinson.
  • Gli studi esaminati hanno rivelato un miglioramento dell’equilibrio e della mobilità nelle persone che praticavano il Tai Chi in combinazione alla terapia farmacologica, rispetto a coloro che assumevano solo i farmaci. E’ stato anche notato che il Tai Chi è un intervento terapeutico economicamente conveniente per le persone con diagnosi di malattia di Parkinson.

Huston, P. and McFarlane, B. (2016). Health benefits of Tai Chi: What is the evidence? Canadian Family Physician, 62, 881-90.

 

La pratica del Tai Chi migliora l'equilibrio nei pazienti con malattia di Parkinson da lieve a moderata.
  • Entrambi gli studi mostrano che la pratica regolare del Tai Chi era più efficace rispetto a programmi di allenamento di resistenza o stretching, programmati in modo simile, nel migliorare la stabilità posturale e altre capacità funzionali in pazienti affetti da Morbo di Parkinson.
  • In entrambi gli studi, il gruppo di Tai Chi ha sperimentato un miglioramento dell’equilibrio e della stabilità, nonché un numero ridotto di cadute, miglioramenti perdurati al follow-up di 3 mesi.
  • Inoltre, in entrambi gli studi, il gruppo di Tai Chi ha mostrato miglioramenti nelle misurazioni di andatura e portata. Queste misure indicano il potenziale per una migliore efficacia nelle attività quotidiane come aprire gli armadietti, passare dalla posizione eretta alla posizione seduta (e viceversa), camminare con un minor rischio di cadute e alleviare alcune complicazioni del movimento associate al Morbo di Parkinson.
  • Gli autori concludono che il Tai Chi è un intervento autonomo ed efficace per la stabilità posturale e l’abilità funzionale nelle persone con Morbo di Parkinson.

Li, FZ., Harmer, P., Fitzgerald, K., et. al (2012). Tai Chi and Postural Stability in Patients with Parkinson’s Disease. New England Journal of Medicine 366, p. 511-519

Li, QH., Liu, JM., Dai, F., and Dai, FL. (2020). Tai Chi versus routine exercise in patients with early or mild-stage Parkinson’s disease: A retrospective cohort analysis. Brazilian Journal of Medical and Biological Research, 53(2).

Il Tai Chi influisce positivamente su equilibrio e benessere.
  • In Canada, più di 6.000 su 12.000 praticanti delle arti del Tai Chi Taoista™ hanno risposto a un questionario sanitario nazionale.
  • Il 96% ha riferito un miglioramento dell’equilibrio
  • L’84 % ha riferito un miglioramento della capacità motoria
  • Gli intervistati nel sondaggio con diagnosi di Parkinson hanno tutti riferito che il Tai Chi ha avuto un impatto benefico sul loro equilibrio, dato un senso di benessere emotivo e rallentato la progressione della malattia.

Fung Loy Kok Taoist Tai Chi (2016). Promuovere vitalità e benessere: come le arti del Tai Chi  Taoista™ influiscono sulla salute e riducono l’impatto sui servizi sanitari pubblici.

 

Cosa dicono i praticanti con il Morbo di Parkinson a proposito delle arti del Tai Chi Taoista™?

“Mi è stato diagnosticato il Parkinson 3 anni fa. La pratica del Tai Chi Taoista™ mi ha restituito mobilità ed equilibrio. I controlli neurologici sono ora trimestrali e via teleconferenza, mentre erano mensili al momento della prima diagnosi.”

– Michael, Lindsey, Canada

Mi è stata diagnosticata la malattia di Parkinson 20 anni fa  e ora pratico le arti Tai Chi Taoista™ da molto tempo. La pratica del Tai Chi Taoista™ ha mantenuto in funzione il mio corpo! Mi ha anche calmato e mi ha aiutato con danni subiti in passato.

– George, Vancouver, Canada

In che modo la pratica del Tai Chi Taoista™ è di aiuto?

Le arti del Tai Chi Taoista™  comportano un’ampia gamma di movimenti, con profondo stretching e torsione continua della colonna. Tengono in esercizio l’intera fisiologia, inclusi i sistemi muscolare, scheletrico e circolatorio, ma anche tendini, articolazioni, tessuto connettivo e organi. Questa azione su tutto il corpo ha un profondo effetto sulla salute, aumentando forza, flessibilità e resilienza, quali che siano le nostre condizioni.

Le arti del Tai Chi Taoista™  sono anche una forma di meditazione in movimento, che ha un profondo effetto sul cervello, calmando e schiarendo la mente.

Muoviti più sicuro – Sii attivo – Socializza

Trova un corso oggi