Salta al contenuto Cookie Control Icon

Disturbo Post Traumatico da Stress (PTSD) e arti del Tai Chi Taoista™.

Se soffri di PTSD, sai quanto profondamente influenzi la capacità di godersi la vita. Potresti dover fronteggiare molti sintomi ed emozioni tra cui ansia, disperazione, ritiro in se stessi, problemi di concentrazione, ricordi angoscianti, problemi di sonno, rabbia o irritabilità e comportamento autodistruttivo. Certamente, il PTSD può interferire con la quotidianità e la felicità.

Fortunatamente, la ricerca e l’evidenza aneddotica mostrano come il Tai Chi aiuti le persone con PTSD. Con la pratica del Tai Chi Taoista™ si scopre che energia e capacità di fronteggiare situazioni stressanti aumentano. Si è in grado di ridurre l’ansia e di rilassarsi, oltre che di essere emotivamente più stabili e meno arrabbiati. Si torna ad apprezzare persone e attività che si era iniziato a evitare. La pratica di queste arti è un modo per mantenere connessioni salutari dentro di sé e con il mondo esterno.

Chi pratica le arti del Tai Chi Taoista™ scopre di diventare più forte, di avere migliore equilibrio e flessibilità e una sensazione di leggerezza e benessere.

Prova le arti del Tai Chi Taoista™

Una straordinaria storia personale di recupero da PTSD

Ciao, mi chiamo Tom McNicholas. Sono un veterano della guerra del Vietnam e sono stato ufficiale di polizia per 30 anni, 20 dei quali in una Unità Speciale Tattica. A 54 anni sono andato in pensione e successivamente mi è stato diagnosticato un cancro da esposizione all’agente Orange (un defoliante). Questo ha riportato a galla tutti i traumi che avevo seppellito. Sono diventato molto depresso e vivevo sdraiato su un divano. Grazie all’insistenza di mia moglie ho iniziato a praticare le arti del Tai Chi Taoista™. Immediatamente, ho ripreso il controllo di me stesso per la prima volta da mesi e mi sono appassionato. La pratica del Tai Chi Taoista™ mi ha dato uno strumento per gestire il PTSD. Posso dormire. Posso calmarmi e attenuare la mia rabbia. Posso affrontare i miei traumi. È adatto a tutti, non solo ai veterani. Tutti abbiamo stress e traumi.

Ricerca: Tai Chi e PTSD

I ricercatori ritengono che le pratiche mente-corpo (come il Tai Chi) abbiano effetti positivi sui sintomi da PTSD
  • In una revisione degli studi relativi a pratiche mente-corpo e PTSD, sono emersi numerosi effetti terapeutici sulle risposte allo stress. Questi includono riduzione di ansia, depressione e rabbia e aumento di tolleranza al dolore, autostima, livelli di energia, capacità di rilassamento e capacità di affrontare situazioni stressanti.
  • “In generale, le pratiche mente-corpo sono state ritenute strade praticabili per migliorare la vasta gamma di sintomi da PTSD come ricordi intrusivi, fuga e acutizzazione dell’emotività”.”

Kim, SH., Schneider, S.M., Kravitz, L., et. al. (2014). Pratiche mente-corpo per il disturbo post traumatico da stressJournal of Investigative Medicine, 61(5), 827-834.

Veterani con PTSD scoprono come il Tai Chi migliori i sintomi.
  • “Veterani hanno indicato che il programma è stato di aiuto per … sintomi intrusivi, difficoltà di concentrazione e iper-reattività fisiologica. Nelle interviste aperte, diversi partecipanti hanno detto di sentirsi insolitamente concentrati durante le sessioni di Tai Chi e di sentirsi calmi durante e dopo le sessioni. … La forte adesione al programma di Tai Chi è stata evidenziata dal fatto che tutti i partecipanti hanno riferito che raccomanderebbero il programma di Tai Chi ad un amico e che sarebbero interessati a tornare per saperne di più.”

Niles, B.L., Mori, D.L., Polizzi, C.P., et. al. (2016). Fattibilità, risultati qualitativi e gradimento di un breve programma mente-corpo di Tai Chi per veterani con sintomi da stress post traumatico. BMJ, 6(11).

Il Tai Chi ha un impatto positivo sui sintomi da PTSD.
  • Gli autori concludono che “il Tai Chi è un apprezzato trattamento olistico per individui con dolore muscoloscheletrico e disturbo post traumatico da stress. Può ridurre il dolore, migliorare l’emozionalità, la memoria e la funzionalità fisica.”
  • I veterani di questo studio ritenevano il Tai Chi benefico per la salute ed erano interessati a continuare a praticarlo. Questi benefici sono stati confermati dal miglioramento di diversi aspetti come la paura, le somatizzazioni dovute alla paura e la memoria a breve termine.

Tsai, PF., Kitch, S., Chang, JY., et. al. (2018).Tai chi per il disturbo post traumatico da stress e dolore muscoloscheletrico cronico: uno studio pilota. Journal of Holistic Nursing, 36(2), 147-158.

Studi preliminari mostrano come il Tai Chi sia un intervento promettente per sopravvissuti a traumi da tortura e da stato di rifugiati.
  • Le osservazioni cliniche di questo studio su una piccola casistica mostrano che l’integrazione del Tai Chi con la psicoterapia e la psicofarmacologia è sicura ed efficace per i rifugiati sopravvissuti alla tortura.

Grodin, M.A., Piwowarczyk, L., Fulker, D., et. al. (2008).Trattamento di sopravvissuti ai traumi da tortura e da stato di rifugiati: una serie preliminare di casi che usano il qigong e il t’ai chi. Journal of Alternative and Complementary Medicine, 14, 801–806.

Cosa dicono delle arti del Tai Chi Taoista™ i praticanti che si stanno riprendendo dal PTSD?

“Dopo il recupero da un PTSD, ho scoperto che la pratica del Tai Chi Taoista™ mi aiuta a gestire meglio il cambiamento e ad essere in sintonia con le mie sensazioni. Sono grata per questo dono perché mi aiuta a sentirmi equilibrata e sicura nella vita.”

– Brenda, Duncan, Canada

 

“Con le arti del Tai Chi Taoista™ posso lasciar andare la tensione e il trauma. A mio figlio piaccio di più. Piaccio di più a me stessa e tu mi piaci di più. ”

– Terryl, Edmonton, Canada

 

In che modo la pratica del Tai Chi Taoista™ è d’aiuto?

Le arti del Tai Chi TaoistaTM sono una forma di meditazione in movimento che ha un profondo effetto sul sistema nervoso e sul cervello. Il cervello è più quieto, la mente è più chiara.

Le arti del Tai Chi TaoistaTM comportano una gamma completa di movimenti con profondo stretching e rotazione continua della colonna vertebrale. Esercitano l’intera fisiologia compresi i sistemi muscolare, scheletrico e circolatorio, nonché tendini, articolazioni, tessuto connettivo e organi.

Questo approccio al corpo nella sua totalità ha un profondo effetto sulla nostra salute, aumentando forza, flessibilità e resilienza, qualunque sia la nostra condizione.

Sentiti libero – Sii attivo – Trova connessione

Trova un corso oggi